Loading

Tra i grandi palazzi, e gli enormi edifici di cemento, non lontano da voi, esiste un piccolo vecchio paese. Il Quadraro Vecchio.

Trailer

Quadraro Vecchio è un progetto nato tra le strade del quartiere. Un radiodramma per voci, i cui personaggi sono gli abitanti di ieri e di oggi che con le loro parole mettono in scena un possibile ritratto di una piccola comunità raccolta in una manciata di strade e vicoli di Roma.

A parlare sono i personaggi incontrati, conosciuti, riportati fedelmente o solo per sentito dire, le loro storie più o meno vere, ma anche i frammenti di materiali di archivio, testi di email e post recenti, suoni e rumori del quartiere. Di drammatico c’è tutto il resto.

disponibile su

Episodi

La morte     |       La fame      |      Le radici      |      L’amore

1. La Morte

Il quadraro che si racconta è quello vecchio. I bei tempi sono andati. Molte serrande sono abbassate e alcuni personaggi ormai dimenticati. Ma nella bottega del barbiere cantante ancora se ne parla. La morte si sente, anche tra i rifiuti per strada. Tuttavia chi è rimasto, la vita non la molla.

Guarda i contenuti extra

_
Materiale extra

  • La Zella
  • Chiuso per sempre
  • Gino
  • Neve al Quadraro

2. La Fame

Per tanti la fame è solo un brutto ricordo. Comparse in fila ad aspettare sfilatini a Cinecittà, pagnottelle all’osteria e bruscolini al cinema. Oggi al quadraro non ci sono più orti e galline, tanto meno i nazisti che te le portano via. Ma per molti la fame è arretrata. Non ci si crede.

Guarda i contenuti extra

_
Materiale extra

  • Assunto come comparsa
  • Rastrellamento

3. Le Radici

Lo chiamavano nido di vespe. Queste quattro strade collegate da cento vicoli tra via Tuscolana e Tor Pignattara. Costruzioni spesso spontanee, tutte vicine le une alle altre, e tutte diverse come le piante. Non importa che tu venga da lontano, qua al quadraro stai a casa tua, al sicuro.

Guarda i contenuti extra

_
Materiale extra

  • Il Nido di vespe
  • Quartiere santo, quartiere di matti
  • La Fungara

4. L'Amore

Non si sta in paradiso a dispetto degli angeli, ma chi ci vuole stare. Al quadraro vecchio si ama abbastanza, ognuno a modo suo. In una baracca fatta scuola, sotto la finestra degli innamorati, al botteghino dello stadio. Curiosando tra le case, se non fai attenzione, qualcuno ti potrebbe conquistare con due teneri occhioni.

Guarda i contenuti extra

_
Materiale extra

  • Il cane Cecio
  • La Serenata
  • La Magica

"Aafranco. Te lo ricordi quando nun c'avevi 'na lira? Aho, pare oggi!"

A prestare la voce narrante, un noto sintetizzatore vocale, che sembra venire dal futuro ma che a volte scende giù in strada, al bar o dal barbiere, per ascoltare meglio le voci di questo luogo che racconta di morte, fame, radici, ma anche d’amore.

#1 La Morte

Il primo di 4 Episodi

Quadraro Vecchio
Radiodramma per voci

powered by siamomine.com

Quadraro vecchio è un progetto ideato da:
Fabio Silei

Prodotto da:
Mine Studio

Contributi testuali
Kim Sambati

Colonna sonora originale a cura di:
Daniele Picerno, Andrea Spaccatrosi

Mix & Editing:
Michele Raf Leucci

Copyright ©2019 Mine Studio – All rights reserved